"La terra del Sole"
AGRITURISMO MASSERIA CILLARESE - Contrada Cillarese (Brindisi, Italia)
per info: info@laterradelsolepuglia.com
 
Storia

Museo agricolo della Masseria Cillarese

 
Residenze e Regolamento
Locali per la festa
Oasi del Cillarese
Masseria didattica
Trullo
Dove siamo
Eventi | Oasi del Cill.
Torna alla Home page
 
Brindisi: colonne romane Brindisi: chiostro chiesa di S. Benedetto Brindisi: tempio di S. Giovanni al sepolcro

MASSERIA CILLARESE - CENNI STORICI. Le strutture fondiarie presenti sono rappresentate oltre che dal soprassuolo arboreo anche da fabbricati rurali della Masseria di notevole importanza storica e  ristrutturati nel 1989 a fini agrituristici. Interessante è la storia della masseria e delle terre del Cillarese. Le prime notizie storiche risalgono al lontano 1565. Il titolo di proprietà passa di mano in mano, ma sempre a persone legate alla Chiesa (l’Abate Stefano Villanova, il Canonico Emanuele Guitierrez, la Monaca Tommasina Guitierrez) fino al 1750 quando le terre e la masseria vengono acquistate da  Francesco (detto Cillo) De  Los  Rejes  da cui prese il nome CILLAREJS. Dopo alterne vicende e proprietari, il  29 maggio del 1917 subentrarono  i fratelli Gaetano e Francesco Saponaro rispettivamente  nonno e prozio degli attuali proprietari. Nel 1928 in seguito alla morte di Francesco Saponaro,  la masseria e i suoi 240 ha. restano, per successione, al solo Gaetano.Tutti gli appezzamenti dell’azienda sono inseriti in un contesto naturale dove si attua ancora un’agricoltura legata alle tradizioni. Per quanto riguarda la dotazione organica del terreno, essa viene assicurata per i seminativi, dalla rotazione tra i cereali e le foraggere prevalentemente leguminose; mentre, per l’oliveto, la stessa sarà garantita praticando l’inerbimento controllato con presenza di specie erbacee spontanee tra cui molte leguminose.